#5GIORNIA5STELLE

Questa settimana, il M5S ha raggiunto un traguardo importantissimo per tutto il Paese: finalmente è partito il fondo statale del Microcredito ai professionisti e alle piccole imprese, finanziato con i tagli degli stipendi dei parlamentari del MoVimento.

Per presentarlo, siamo stati al Mercato Rionale di Testaccio a Roma dove Di Maio, Dadone, Cioffi e tanti altri portavoce hanno parlato con commercianti e cittadini.
Ma le bellissime notizie non finiscono qui. Al Senato, è stata approvata per la prima volta una legge a firma M5S: la Legge Micillo contro le ecomafie. Paola Nugnes, da Palazzo Madama, ci racconta l’importanza di questa legge che, ci aspettiamo, sarà presto definitivamente approvata anche alla Camera.
Grandi news anche dalla Vigilanza RAI e dal nostro Roberto Fico, che in conferenza stampa ha annunciato la Riforma della RAI proposta dal MoVimento 5 Stelle e che prevede finalmente una TV pubblica libera dal controllo dei partiti.
Alla Camera, poi, c’è stata la proiezione pubblica del film “Suicidio Italia”, rifiutato dalle TV italiane e premiato all’estero. Con noi ha partecipato anche Silvio Buttiglione, cittadino vessato da Equitalia, con un intervento che ha commosso tutti.
Sempre alla Camera, infine, abbiamo gridato il nostro NO al decreto cosiddetto “SalvaIlva” che non salva Taranto, e con noi c’erano anche tanti cittadini tarantini. Ascoltiamo l’intervento in aula di Davoide Crippa, e il commento di Barbara Lezzi con Antonella Laricchia, candidata portavoce in Puglia per il M5S.

Se ti piace il post, condividilo. Grazie.