LA COSTITUZIONE ITALIANA – ART.2

costituzione art 2

ART. 2

La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.

Lo stato italiano non aiuta i suoi cittadini, non aiuta le sue imprese, non aiuta e non tutela la salute dei suoi cittadini oggi. Siamo in una fase dove centinaia di Piccole medie imprese sono sempre più tartassate da tasse, l’incuria del Territorio devasta i territori, e, dopo il fango arriva EQUITALIA a battere cassa alle imprese che non riescono a sopravvivere, la dignità è a zero. Privatizzano l’acqua e chi non paga rimane all’asciutto, questa è l’Italia che questi signori stanno costruendo per noi. Questo non è più accettabile.

Noi abbiamo una soluzione, per lo meno per dare dignità e speranza ai cittadini che in questo momento sono a pezzi, si chiama REDDITO DI CITTADINANZA, un reddito minimo garantito per chi il lavoro l’ha perso, per chi il lavoro non l’ha ancora trovato, un reddito di dignità, di speranza, lo Stato deve aiutare i suoi cittadini, invece oggi lo punisce e lo svilisce. Dicono che non si può fare!! FALSO, le coperture finanziarie ci sono, le abbiamo trovate, ma loro preferiscono aiutare i loro amici lobbisti delle banche, delle grandi opere, delle cooperative rosse. Loro non hanno idee. Noi abbiamo una soluzione.

‪#‎12principifondamentali‬

Se ti piace il post, condividilo. Grazie.