LA COSTITUZIONE ITALIANA – ART.1

articolo 1 costi

 

Renzi in pochi giorni ha stracciato (è a metà dell’opera) molte parti della Costituzione Italiana come se fosse un pezzo di carta straccia, da solo, insieme al suo partito durante la Notte. Volevo fare una riflessione insieme a voi sui 12, emozionanti, principi fondamentali.

ART 1.
L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

Parole grandiose, parole incredibili.
Oggi noi abbiamo una maggioranza che ha stracciato il futuro dei giovani precarizzando il Lavoro, umiliando il lavoratore, e privandolo di ogni speranza di costruire un futuro, Renzi lo chiama JOB-ACT, noi lo traduciamo, PRECARIO A VITA. Non è bastata la bastonata della Legge Fornero, il Governo a breve presenterà il pacchetto che scriverà le nuove leggi per diventare “Schiavi Moderni”. La Costituzione parla chiaro, e nel suo primo articolo, fondata sul lavoro, non sulla schiavitù.
“La sovranità appartiene al Popolo”, per la maggioranza questa parola è terribile, abbiamo proposto il REFERENDUM A QUORUM ZERO, ovvero responsabilizzare le persone e renderli partecipi alle scelte che fa la classe politica, Renzi ha detto NO. Hanno buttato in un cassetto tutte le proposte di legge di iniziativa Popolare, milioni di firme buttate in un cassetto a prendere polvere, loro hanno paura dei cittadini, noi siamo cittadini.
Questa gente non merita nulla, solo di andare a casa, senza se e senza ma. Stanno umiliando la Costituzione e tutti gli Italiani.

‪#‎12principifondamentali‬

Se ti piace il post, condividilo. Grazie.